PRODOTTI IN

OFFERTA

 

Sfoglia tutti i nostri prodotti e i servizi in offerta, troverai sconti sensazionali!

vai

SCOPRI I NOSTRI

SERVIZI

 

Dal controllo della pressione all'esame impedenzometrico massa grassa / massa magra, vieni da noi per qualunque tua esigenza

vai

La nostra farmacia

farmacia Petracca consiglia

T-SHOCK NUOVA PELLE

YOUNG AGAIN E T-SHOCK NUOVA PELLE: gli esclusivi trattamenti anti-invecchiamento che donano una "nuova pelle"

Scopri di più

TESSERA FEDELTÀ

Stampa la nuova carta fedeltà, farmacia Petracca ti premia!

Scopri di più

PRODOTTI PER L'INFANZIA

Conosci i migliori prodotti per il tuo bambino

Scopri di più

COSMETICI MAGISTRALI

Prova la nostra linea di cosmetici per il benessere della tua pelle

Scopri di più

NOVITÀ DARPHIN

PERFORMANCE PERFETTA

Scopri di più

DIETA TRIFASICA

Dagli specialisti del centro Mességué...

Scopri di più

Nessun integratore alimentare può vantare proprietà terapeutiche nel trattamento della disfunzione erettile, una patologia che come tale necessita di essere affrontata con adeguate cure farmacologiche prescritte dal medico e da adottare sotto suo stretto controllo. È questo il messaggio lanciato da FederSalus, Associazione nazionale produttori prodotti salutistici, per rinforzare l’azione del Ministero che nei giorni scorsi ha dato l’allerta per un prodotto illegale (Max Erectum Forte) venduto on line, etichettato come integratore alimentare proveniente dalla Repubblica Ceca, ma di fatto contenente una sostanza ad attività farmacologica (hydroxythiohomosildenafil) contro i problemi di erezione. Il ministero, sottolinea una nota dell’associazione «ha denunciato una frode con possibili gravi ripercussioni sulla salute pubblica», dal canto suo l’associazione «invita i consumatori a fare grande attenzione, per non incorrere in rischi per la propria salute» e sottolinea che «chiunque commercializzi quest’integratore commette un reato sanzionato penalmente in violazione dell’art. 14 del Regolamento CE 178/2002». FederSalus ricorda che gli integratori alimentari si possono acquistare «nelle farmacie e parafarmacie, nelle erboristerie, nei supermercati, nelle palestre e nelle profumerie. Per molti italiani» aggiunge «anche internet è diventato un canale di acquisto dietro al quale però si celano potenziali rischi come l’acquisto di prodotti contraffatti, con quantitativi di nutrienti e sostanze ad azione -fisiologica diversi da quelli dichiarati o completamente assenti, se non addirittura prodotti contenenti sostanze dannose». Per questo motivo l’associazione ha voluto definire un decalogo di buone regole per un acquisto sicuro online che suggerisce di verificare i componenti, il dosaggio, la modalità di trasporto e consegna, e se i prodotti sono inclusi nel registro nazionale del Ministero, di evitare le sostanze dopanti e di non fidarsi di promesse mirabolanti.(S.Z.)