PRODOTTI IN

OFFERTA

 

Sfoglia tutti i nostri prodotti e i servizi in offerta, troverai sconti sensazionali!

vai

SCOPRI I NOSTRI

SERVIZI

 

Dal controllo della pressione all'esame impedenzometrico massa grassa / massa magra, vieni da noi per qualunque tua esigenza

vai

La nostra farmacia

farmacia Petracca consiglia

T-SHOCK NUOVA PELLE

YOUNG AGAIN E T-SHOCK NUOVA PELLE: gli esclusivi trattamenti anti-invecchiamento che donano una "nuova pelle"

Scopri di più

TESSERA FEDELTÀ

Stampa la nuova carta fedeltà, farmacia Petracca ti premia!

Scopri di più

PRODOTTI PER L'INFANZIA

Conosci i migliori prodotti per il tuo bambino

Scopri di più

COSMETICI MAGISTRALI

Prova la nostra linea di cosmetici per il benessere della tua pelle

Scopri di più

NOVITÀ DARPHIN

PERFORMANCE PERFETTA

Scopri di più

DIETA TRIFASICA

Dagli specialisti del centro Mességué...

Scopri di più

Le cefalee colpiscono sei milioni di italiani e il 25% dei ragazzi in età scolare, con ripercussioni sul rendimento scolastico e sui rapporti in famiglia, perché spesso i genitori faticano a comprendere comportamenti anomali di bambini e adolescenti provocati da un attacco di mal di testa. E' quanto è emerso a un incontro organizzato da Italian Migraine Project, alleanza di medici, pazienti e farmacisti contro le cefalee. «Spesso i ragazzi che ne sono colpiti, per lo più sovraccarichi di impegni, sviluppano la "sindrome da evitamento", una sorta di "autotutela" rispetto al dolore che li spinge a evitare di fare le attività quotidiane, come compiti considerati troppo difficili o sport», spiega il professor Vincenzo Guidetti del Dipartimento di Scienze neurologiche e psichiatriche dell'età evolutiva dell'Università La Sapienza. «Le cefalee hanno per il 50% una componente di natura ereditaria e per l'altro 50% epigenetica, cioè collegata a fattori di tipo ambientale- evidenzia Guidetti - per questo è fondamentale modificare gli stili di vita». Andare a dormire tardi, vivere ansie per l'andamento scolastico e abusare di alcolici favoriscono la cronicizzazione. (ANSA)